FESTEGGIARE – SCIOPERARE – LOTTARE

In tutto il mondo, la Destra vecchia e nuova si rinforza. Nella Germania ha perfino trovato un brano parlamentario con l’AfD. Il fatto che un cosiddetto candidato “borghese” è stato eletto presidente della regione tedesca Thüringen con i voti dell’ AfD dimostra che il pericolo del fascismo sta aumentando anche nella Germania. Con la sua politica vogliono imporre le idee tradizionali della famiglia, dell’immagine di genero e dei modelli di vita ed intendono rinforzare le frontiere nazionaliste dell’Europa. Ma noi feminist* non lasciamo fare! Lottiamo contra questo spostamento alla Destra, contro il nazionalismo, contro il razzismo quotidiano, contro l’antisemitismo, contro l’antiziganismo e contro l’omofobia in tutte le nostre vite! Cioè lottiamo contra tutte le leggi che privano i diritti a* migrant*, a* profugh* ed a tutte le persone discriminate, perché noi sappiamo:

Feminismo è resistenza!
Feminismo è solidarietà!
Feminismo è una vita buona per tutt*!
Feminismo è parità dei diritti per tutt*!

Perciò usciamo insieme per le strade! Per un mondo senza la violenza sessuale e senza lo sfruttamento capitalista con retribuzioni ingiusti e lavoro “volontario” di DLIT*(donne, lesbiche, persone inter e trans*). L’idealizzazione di un modello di vita etero-normativo risulta in una discriminazione di tutto quello “non normale”. Noi lottiamo contro questa discriminazione. Ci accorgiamo del potere che abbiamo e di tutto quello che possiamo riuscire a fare quando ci riuniamo per essere attiv*. Tutt* insieme lottiamo contra qualsiasi discriminazione, contra una società dei profitti, contra le strutture patriarcali e per la parità dei diritti dappertutto.

Manifestazione- 8 di marzo- 14:00 ore- Leopoldplatz Berlin